Svizzera: Nel 2019 la FINMA rilascera’ le Autorizzazio...
Blockchain, News

Svizzera: Nel 2019 la FINMA rilascera’ le Autorizzazioni Fintech

L’ Autorità di vigilanza finanziaria della Svizzera (FINMA), al fine di promuovere le aziende finanziarie innovative sul proprio territorio, rilascera’ a partire dal 2019, autorizzazioni Fintech.

Il comunicato rilasciato il 3 dicembre sul sito finma.ch cita:

L’autorizzazione fintech consentirà di accettare depositi del pubblico fino alla soglia massima di cento milioni di franchi, purché non vengano investiti né siano corrisposti interessi sugli stessi.

Andando nel pratico mediante questa autorizzazione, gli scambi di criptovaluta potranno comportarsi come delle banche in quanto potranno custodire depositi pubblici fino a 100 milioni di franchi .

Tutte le aziende che richiederanno la nuova licenza dovranno sostenere i severi controlli dell’autorita’ di vigilanza FINMA.

 


Anche i Team dei vari progetti richiedenti l’autorizzazione dovranno rispettare determinati requisiti, mentre le piattaforme interessate, per ottenere una licenza devono accettare un audit finanziario sulla riapplicazione in futuro.

Inoltre, qualsiasi società estera dovrà registrare tutti i partecipanti con una quota del 5%  in azienda, lo stesso requisito vale per i cittadini svizzeri nell’ambito delle nuove leggi bancarie sulle criptovalute.

Il governo svizzero ha approvato questo emendamento, con l’intento di rendere la Svizzera un luogo più invitante per le attività innovative.

Il mondo inizia a vedere la Svizzera come un paese leader per l’innovazione, quindi l’ennesima mossa per potenziare il settore blockchain non è certo una sorpresa.

Ricordiamo che la borsa Svizzera SIX,  la quarta più grande borsa in Europa, ha lanciato due settimane fa il primo ETP al mondo basato su Criptovaluta (ne avevamo parlato in questo post), mentre negli Stati Uniti la SEC non ha ancora approvato gli ETF sul Bitcoin, anche se notizie di queste ore fanno propendere per un esito positivo a breve.

Tutto cio’ rende il paese elvetico molto appetibile per l’industria Blockchain mondiale.

Ti invito a seguirci anche sulla nostra pagina  facebook  o sul nostro account  twitter