Bitcoin Private (BTCP) Recensione
Bitcoin Private, Criptomonete

Bitcoin Private (BTCP) Recensione

Bitcoin Private (BTCP) nasce da una fusione tra ZClassic e Bitcoin. Lo si potrebbe definire un “Fork Fusion”. Il progetto e’ guidato da una comunita’ privata ed e’ Open Source.

Questa criptomoneta e’stata progettata per offrire agli utenti una completa privacy, utilizzando tutte le potenzialita’ della tecnologia Blockchain.

Il Team ha creato BTCPcome un miglioramente delle due  criptomenete madre BTC e ZCL.

Nonostante esista un team principale che gestisce Bitcoin Private Project, BTCP ha attualmente più di 200 contributori grazie al focus sulla comunità e alla natura open source.

Cos’è Bitcoin Private?

Bitcoin Private è più veloce di Bitcoin perché il tempo di blocco è di 2,5 minuti con una dimensione del blocco di 2 MB. Utilizza anche l’algoritmo di prova del lavoro Equihash resistente all’ASIC, che lo rende attraente per i minatori che usano la loro GPU.

La Criptomoneta e’ stata  lanciata il 28 febbraio 2018 e i proprietari di Bitcoin (BTC) e ZClassic (ZCL) hanno ricevuto Bitcoin Private (BTCP) con un rapporto 1: 1.

Nella tabella sottostante il team di  Bitcoin Private  mostra i miglioramenti di BTCP rispetto agli altri fork avvenuti su Bitcoin:

Bitcoin Private

 

Quali sono i vantaggi di Bitcoin Private?

Ci sono una serie di vantaggi che sono stati incorporati in Bitcoin Private, non solo rispetto a Bitcoin, ma anche rispetto ad altre criptovalute. Il più grande vantaggio, è la privacy creata in Bitcoin Private, che deriva dalla stessa tecnologia zk-snarks utilizzata per ZClassic e il suo predecessore ZCash.

Con la tecnologia zk-snarks, tutti i pagamenti vengono pubblicati sulla blockchain, ma i metadati transazionali che identificano il mittente e il destinatario rimangono illeggibili. Il decentramento di Bitcoin Private offre un ulteriore vantaggio, come è sempre avvenuto con lo stesso Bitcoin. La decentralizzazione supporta le transazioni peer-to-peer consentendo ai nodi di rete di convalidare tutte le transazioni tramite la crittografia e quindi includerle nel registro pubblico della blockchain.

BTCP ha una dimensione di blocco maggiore ed è più veloce di Bitcoin, ma fornisce  l’anonimato agli utenti e una sicurezza migliore rispetto ad altre criptovalute basate su Bitcoin.

Inoltre è stato sviluppato come un progetto open source, con il codice sorgente  sempre disponibile e visibile a tutti. La comunità è composta da membri del team provenienti da tutto il mondo.

Bitcoin Private Mining

Se sei interessato al mining, dovresti sapere che è possibile avviare Bitcoin Private a casa dal tuo computer con GPU (schede grafiche) . Esiste anche un pool minerario ufficiale di BTCP gestito dagli sviluppatori. L’elenco dei pool disponibili può essere trovato sul sito web Bitcoinprivate.org

Conclusioni

BTCP è una criptovaluta come tutte le altre, ma poiché è un fork misto di Bitcoin e ZClassic, ha alcune caratteristiche interessanti che lo rendono superiore ad altre criptovalute, come la privacy e l’attenzione alla community.

Il progetto rimane completamente decentralizzato e trasparente, con una grande comunità di sviluppatori e la possibilità di visualizzare il codice sorgente del progetto. BTCP è stato progettato per resistere agli ASIC, ed  è un ottimo abbinamento per i minatori che utilizzano la propria GPU, soprattutto in considerazione dell’aumento dei prezzi.