Bitcoin: Analisi Tecnica 26/11/2018
Analisi Tecnica

Bitcoin: Analisi Tecnica 26/11/2018

Mese rosso per la nostra amata cripto valuta, il prezzo di Bitcoin Dollaro Americano è sceso in maniera a dir poco brutale. C’è da dire però che come abbiamo visto nelle analisi precedenti, a livello tecnico era proprio quello che ci aspettavamo ovvero un’esplosione di volatilità in direzione Short.

Grafico Giornaliero: vediamo come i prezzi abbiano buttato giù tutti i supporti (tecnici e psicologici) fino a quota 3750 circa.

bitcoin analisi tecnica

Grafico 4 ore: l’indicatore Bande di Bollinger ci dice come i prezzi abbiano toccato stanotte l’equilibrio e dalla dilatazione e l’inclinazione delle bande esterne capiamo subito che la discesa è rallentata.

bitcoin analisi tecnica

Grafico 4 ore: a livello operativo i prezzi dovrebbero “respirare” dopo una corsa così intensa pertanto dati i segni di rallentamento possiamo affermare che abbiamo tra il 60% ed il 70% di probabilità che i prezzi tornino a testare quota 5000 o giù di lì.

Il livello chiave individuato è l’area intorno alla resistenza 4230 che se rotta da una candela chiusa sul grafico orario è un buon segnale per andare Long fino a quota 4870.
Qualora i prezzi deovessere invece chiudere a ribasso il floor a 3750, sarà facile vedere un flash crash a quota 3000.
Come sempre, ogni settimana diverse opportunità operative per i traders.

bitcoin analisi tecnica

Attenzione: la seguente analisi non costituisce in nessun modo un invito al trading ne ad investimenti di nessun tipo. Investi responsabilmente.

Giuseppe Parmato: Early adopter nel campo delle cripto valute e trader indipendente sul mercato forex e azionario, ha partecipato a diversi progetti di startup nel campo blockchain.
Attualmente CCO e co-founder di Cryptogram by ATPC, sistema di scambio dati basato su blockchain.

Le informazioni contenute in questo sito non costituiscono invito all’investimento ma rappresentano esclusivamente il pensiero e le opinioni degli autori relativamente agli argomenti trattati. Gli autori non sono dei promotori finanziari e non si propongono come tali. Gli investimenti in Criptovalute, o in qualsiasi altro strumento derivato, sono ufficialmente riconosciuti come investimenti ad alto rischio con possibilità di perdita totale del capitale. Chiunque decida di investire il proprio denaro dopo aver letto o visto contenuti di questo sito lo fa di sua spontanea volonta e a suo rischio e pericolo e se ne assume la piena responsabilità. I minorenni non possono investire in Criptovalute in alcun modo. Non investire mai ciò che non puoi permetterti di perdere.

Ti invito a seguirci anche sulla nostra pagina  facebook  o sul nostro account  twitter