Bakkt in previsione del lancio si allea con Microsoft e Star...
BitCoin, News

Bakkt in previsione del lancio si allea con Microsoft e Starbucks

Bakkt piattaforma di proprieta’ dell’Intercontinental Exchange, societa’ che gestisce anche la borsa di New York, ha stetto una  partnership con la catena Starbucks e con Microsoft.

Ricordiamo che Bakkt ha ritardato il lancio della piattaforma di trading sui Bitcoin Futures , posticipandolo al 24 gennaio 2019. La decisione e’ avvenuta il giorno dopo del drastico calo del Bitcoin.

Il CEO di Bakkt  Kelly Loeffler ha dichiarato:

 Il motivo principale del nostro ritardo e’ dovuto all’approvazione della CFTC da parte delle autorità e c’è ancora molto lavoro da fare.

 


Nonostante tutto Bakkt ritiene che Bitcoin sia la criptovaluta più affidabile per “robusti” contratti future.

Nonostante la recente caduta del prezzo di Bitcoin, BTC rimane ancora il re indiscusso, in quanto detiene attualmente il 53,1% della capitalizzazione di mercato totale ed è la criptovaluta più conosciuta e adottata fino ad oggi.

Bakkt non rimane comunque ad aspettare ed e’ passata alla “fase due”, inserendo nel progetto le soluzioni cloud di Microsoft. Questo servira’ agli utenti per poter  acquistare, vendere, archiviare e spendere criptovalute su una rete globale.

Inoltre ai clienti Starbucks verra’ offerto un piano in cui potranno convertire criptovaluta in Dollari USA per essere spesi.

In qualità di leader nel settore dei pagamenti mobili per i nostri oltre 15 milioni di membri Starbucks Rewards è impegnata nell’innovazione per espandere le opzioni di pagamento per i propri clienti.

Starbucks in questa partnership svolgera’ un ruolo fondamentale nello sviluppo di applicazioni affidabili e regolamentate per i consumatori.

Tutto questo rientra nell’ottica da parte delle catena di Caffee di poter agevolare i Millennial (le persone nate tra il 1981 e il 1996) per integrare il Bitcoin nella vita quotidiana. Ricordiamo che questa generazione sta guidando l’economia basata su applicazioni mobili e utilizza le criptovalute per i pagamenti giornalieri.


Ti invito a seguirci anche sulla nostra pagina  facebook  o sul nostro account  twitter

Leave a Comment